Giovedì 23 Maggio 2024

Muoversi nel futuro: ecco le soluzioni innovative

Obiettivi / Come i centri città possono diventare motori di cambiamento

L'elettrico è una delle possibilità

L'elettrico è una delle possibilità

Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, afferma che le città italiane necessitano di un importante cambiamento per diventare meno inquinanti e più abitabili. Per raggiungere questo obiettivo, è essenziale che esse mettano al centro della loro strategia la mobilità pubblica, condivisa, elettrica, attiva e intermodale. Nonostante ciò, il governo sembra adottare un approccio anacronistico che contrasta con gli obiettivi comunitari di riduzione delle emissioni, tra cui il divieto di utilizzare auto alimentate da combustibili fossili. In questo contesto, le città hanno la responsabilità e la capacità di fare la differenza. Infatti, esse possono diventare dei veri motori di cambiamento, soddisfacendo finalmente le esigenze di tutti i cittadini e collocando l'Italia tra i Paesi più avanzati dell'Unione Europea. In particolare, le 9 città pioniere (Bergamo, Bologna, Firenze, Milano, Padova, Parma, Prato, Roma e Torino) che sono incluse nella Missione per la Neutralità Climatica, devono definire un percorso chiaro per raggiungere l'ambizioso obiettivo del net-zero entro 7 anni.