Lunedì 20 Maggio 2024

Diventare esperto in Radioprotezione: l'iter da seguire per sostenere l'esame

Guida / I requisiti necessari per iscriversi e tutte le informazioni indispensabili per gli interessati

L'Esperto di Radioprotezione controlla le sorgenti di radiazioni ionizzanti

L'Esperto di Radioprotezione controlla le sorgenti di radiazioni ionizzanti

L’Esperto in Radiazioni Ionizzanti è la figura professionale abilitata al controllo e alla sorveglianza delle sorgenti di radiazioni ionizzanti ai fini della protezione dei lavoratori e della popolazione. La sua formazione e iscrizione nell'elenco professionale sono regolate da precise normative. Lo scorso 1° gennaio 2023 è entrato in vigore un decreto interministeriale del Ministero del Lavoro e della Salute che stabilisce i requisiti di iscrizione, le modalità di formazione e svolgimento dell'esame di abilitazione, nonché dell'aggiornamento professionale. Per presentare la domanda di ammissione all'esame i candidati dovranno compilare il modulo reperibile sul sito istituzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nella sezione apposita. I candidati devono necessariamente specificare tutti i gradi di abilitazione per cui intendono sostenere l'esame e quelli di cui sono già in possesso. La domanda deve essere presentata entro il 31 dicembre dell'anno solare precedente all'anno della sessione di esame a cui si intende partecipare. Il decreto stabilisce i requisiti necessari, per quanto non espressamente previsto nel decreto, si fa riferimento a quanto disposto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero della Salute, sentiti il Ministero dell'Università e della Ricerca, l'ISIN, l'ISS e l'INA.