Si chiama BiorFarm l'innovativa startup che, presente a Sana 2019, consente a chiunque di adottare una coltivazione biologica, seguirne lo sviluppo da remoto comunicando con l'agricoltore e, infine, farsene recapitare i frutti direttamente a casa. Una comunità virtuale di coltivatori, dunque, che, prima nel suo genere in Italia, rafforza il legame tra i piccoli produttori e i consumatori finali, all'insegna della sostenibilità e con la possibilità, tra l'altro, di regalare un albero a parenti e amici. Oltre a questo, poi, largo a promozioni dedicate alle aziende e sconti per chi è alla prima esperienza, perché nessuno resti senza la sua pianta del cuore.