Con una sana competizione si può diffondere la conoscenza su Raffaello Sanzio: il pittore diventa il protagonista delle «Olimpiadi raffaellesche nazionali», un concorso di storia dell’arte riservato a studenti di scuola superiore di tutta Italia. L’idea è nata dall’Accademia Raffaello e dall’Istituto comprensivo Volponi, entrambi di Urbino, e prevede una fase eliminatoria, il 27 febbraio, con un gioco online cui parteciperanno dalla propria città tutte le scuole iscritte dalla quale, usciranno 4 finaliste, obbligatoriamente provenienti da 4 Regioni diverse che il 3 aprile saranno a Urbino per la fase che decreterà il vincitore assoluto. Gli studenti si confronteranno su nozioni, vicende, relazioni che riguardano il pittore, il tutto con il linguaggio dell’immagine. Per iscriversi: https:www.miur.gov.itwebguest-olimpiadi-raffaellesche-2020); sul sito www.iisraffaello.edu.it disponibili i materiali per la competizione.l.o.