La Stazione Leopolda di Firenze, acquistata da Pitti Immagine nel 2018, diventa una piattaforma ideale per chiunque voglia organizzare eventi seguendo criteri di responsabilità ambientale e sociale grazie alla recente certificazione di sostenibilità. E’ infatti una delle prime location italiane ad aver ottenuto la certificazione internazionale ISO 20121, rilasciata il 30 settembre 2021. "Un risultato eccezionale, conseguito nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria, che conferma l’impegno e la sensibilità di Pitti Immagine e di Stazione Leopolda verso temi ambientali e rispetto delle risorse, delle persone e del loro lavoro – dice spiega Agostino Poletto, amministratore unico di Stazione Leopolda e direttore generale di Pitti Immagine – la certificazione fa della Leopolda un punto di riferimento internazionale per chi voglia organizzare fiere, convention, eventi aziendali, con criteri di responsabilità ecologica e sociale, gli stessi definiti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite". L’iter per raggiungere l’obiettivo avviato nel 2020 è stato gestito da Punto 3 e Blumine, realtà leader nella consulenza per lo sviluppo sostenibile.

E.D.