Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 feb 2019

Academy Awards 2019, come si assegna l'Oscar e le regole

Chi ha diritto di votare gli Oscar? E come si decidono le nomination? Ecco un veloce riassunto del regolamento dell'Academy 

23 feb 2019
FILE - In this Feb. 26, 2017 file photo, Oscar statuettes appear backstage at the Oscars in Los Angeles. Responding to widespread backlash to the fact that four Oscars will be presented during commercial breaks at the 91st Academy Awards, the film academy has issued a statement reiterating that all Academy Award winners will still be included in the broadcast on Feb. 24, just not all live. (Photo by Matt Sayles/Invision/ANSA/AP, File) [CopyrightNotice: 2017 Invision]
Le statuette dell'Oscar (Ansa)
FILE - In this Feb. 26, 2017 file photo, Oscar statuettes appear backstage at the Oscars in Los Angeles. Responding to widespread backlash to the fact that four Oscars will be presented during commercial breaks at the 91st Academy Awards, the film academy has issued a statement reiterating that all Academy Award winners will still be included in the broadcast on Feb. 24, just not all live. (Photo by Matt Sayles/Invision/ANSA/AP, File) [CopyrightNotice: 2017 Invision]
Le statuette dell'Oscar (Ansa)

Chi vota gli Oscar 2019? E in base a quale criterio si stabiliscono le nomination? Il regolamento dell'Academy è lungo e in alcuni casi piuttosto cavilloso: qui di seguito abbiamo raccolto le regole base della manifestazione.

CHI VOTA GLI OSCAR
Per poter votare gli Oscar bisogna essere membri della Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS): vi si accede grazie a un voto del Consiglio di amministrazione, che può prendere in considerazione coloro che hanno ricevuto una nomination all'Oscar oppure una candidatura che è stata sottoposta da altri due membri.

Recentemente il numero dei componenti la AMPAS è stato sensibilmente incrementato allo scopo di assicurare una maggiore rappresentanza delle professioniste donne, delle minoranze etniche e dei giovani. Solo nel giugno del 2017 sono state accolte 774 nuove persone provenienti da 57 paesi differenti, e nel giugno dell'anno successivo altre 928, con analoghi criteri. Al momento si calcola che i membri dell'Academy siano più di ottomila. Circa un quinto è composto da attori e attrici.

COME SI DECIDONO LE NOMINATION
Pur con alcune eccezioni (per esempio di documentari, i film in lingua straniera e i cortometraggi) per venire candidato un film dev'essere uscito nelle sale della Contea di Los Angeles fra l'1 gennaio e il 31 dicembre dell'anno precedente la cerimonia, restando in programmazione almeno sette giorni consecutivi.

Per questo motivo 'The Hurt Locker' partecipò all'edizione del 2010 pur essendo uscito in molte sale durante il 2008: di fatto, solo nel 2009 era arrivato nella Contea di Los Angeles.

Una volta rispettati i criteri relativi alla distribuzione, i membri dell'AMPAS stabiliscono i titoli che meritano una nomination suddividendosi per categorie: i registi votano altri registi, i montatori altri montatori e via di questo passo. Fanno eccezione le candidature a miglior film, votate da tutti i membri, e quelle riservate al film in lingua straniera, al documentario e al film d'animazione, che sono votati da appositi comitati composti da professionisti delle varie discipline.

COME SI DECIDONO I VINCITORI
Una volta ottenute le nomination, una seconda votazione decide i vincitori categoria per categoria: in questo caso il voto può essere espresso da tutti i membri dell'Academy, a prescindere dalle competenze specifiche che possono vantare.

Riassunta in questo modo la questione sembra semplice, in realtà il regolamento è decisamente più complesso, soprattutto nel corso della fase preliminare, quella che stabilisce le candidature. Per questa ragione le case di produzione finanziano costose campagne a sostegno dei propri film, che a loro volta sono sottoposte a restrizioni dalle norme dell'AMPAS, allo scopo di evitare pressioni indebite o addirittura fraudolente.

Leggi anche:
- Nomination Oscar 2019, i candidati categoria per categoria
- Oscar 2019, che differenza c'è fra sound editing e sound mixing?
- Oscar 2019 senza presentatore, ecco come è andata

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?