27 feb 2022

Il Dna di PT Torino, un'evoluzione contemporanea

featured image
Il Dna di PT Torino, un'evoluzione contemporanea

Poco più di 50 anni di storia e avere ancora fortissimamente voglia di crescere sui mercati. Una mission molto possibile per PT Torino che vanta la forza del prodotto e la qualità tra i suoi must. "Cerchiamo sempre di anticipare il mercato", spiega Edoardo Fassino, Ceo di Cover 50, l’azienda che fa capo a PT. "Siamo abituati a raccogliere le sfide di un contesto iper-competitivo e a metterci costantemente in discussione. A oltre dieci anni dal lancio del marchio, era necessario dare una risposta adeguata a un mercato in continua evoluzione, rafforzando il brand e focalizzando l’attenzione sul nostro mondo e sulla nostra visione, naturalmente anche per la collezione femminile", conclude Fassino. Il primo step del rebranding ha visto l’evoluzione del naming del marchio PT Pantaloni Torino nel più essenziale e coinciso PT Torino che ha trovato consacrazione anche nella settimana della moda femminile di Milano.

Senza perdere di vista il suo Dna, aggiornando la ricerca tessile, il marchio lancia ora il tema ’Progressive Evolution’ per la collezione dell’inverno 2022-2023, un percorso estetico volto a rafforzare l’ awarness di PT Torino che sceglie di evolvere la proposta donna con un’ operazione di brand extension dove i capispalla, knitwear, outwear e shirt affiancano i capi core del brand: i pantaloni e il denim. Una collezione womenswear fluida e contemporanea che raccoglie spunti e ispirazioni attingendo al guardaroba maschile, sfocando registri e codici, mescolando stili e canoni. Look che diventano l’evoluzione del concetto di ’classico’.

Ne sono un esempio la giacca maschile doppiopetto che convive con camicie iper femminili in georgette e crèpe de Chine o giacchine avvitate bon ton, il Varsity jacket in versione minimal e la gonna scozzese a pieghe per un touch ’college rock’. Il risultato è una nuova proposta in costante mutazione e in equilibrio fra reminescenze glam e influenze street.

E.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?