Microtex Composites
Microtex Composites

Quali sono i vostri prodotti principali?
«Tessuti di carbonio, in fibra aramidica, termoplastici, fibra di vetro, fibre tecniche su richiesta del cliente. Sistemi di resina per la produzione di preimpregnati con resine epossidiche, con resine fenoliche, e preimpregnati con resine customizzate, a seconda delle necessità tecniche ed estetiche dei clienti».

Come sono acquistabili?
«Abbiamo una rete commerciale diretta su tutto il territorio europeo, con responsabili commerciali o agenti per ogni area geografica. Disponiamo di due sedi in Italia (a Prato e Pistoia) e un ufficio commerciale in Germania».

Quali articoli sono più richiesti in questa fase?
«Non ci sono stati grandi cambiamenti, chiaramente abbiamo alcuni clienti nel settore medicale che hanno intensificato gli ordini».

Cosa differenzia oggi dal passato?
«La società è orientata verso la continua ricerca e applicazione di tecnologie nuove per i materiali compositi e abbiamo sempre cercato di privilegiare e consolidare lo stretto contatto con il cliente e con l’utilizzatore finale. Negli anni abbiamo cercato, tassello dopo tassello, di creare un mosaico completo: abbiamo rafforzato negli anni servizio e dinamicità con i driver. Abbiamo consolidato importanti certificazioni tra le quali la ISO 9001:2015 e la IATF 16949:16».

Qual è il vostro rapporto con l’ambiente?
«L’attenzione per l’ambiente e la riduzione di emissioni nocive sono all’ordine del giorno. Alcuni nostri clienti, infatti, oggi si rivolgono verso prodotti green ed ecologicamente sostenibili: per questo abbiamo creato una sezione BIO e RECYCLE. La nostra azienda sta adeguando le strategie verso il miglioramento dell’efficienza energetica attraverso l’utilizzo di energie alternative e rinnovabili. La sostenibilità ambientale è ormai diventata per le imprese un elemento di vantaggio competitivo, che attira un numero crescente di clienti e consumatori».

Quali novità avete in cantiere?
«Chiaramente, alcune devono rimanere segrete, ma a livello commerciale possiamo sicuramente annunciare l’apertura di una sede in USA, mentre sotto il profilo tecnico e usando un gioco di parole, diciamo che abbiamo voglia di andare nello SPAZIO».

www.microtexcomposites.com