Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la festa con gli atleti olimpici e paralimpci al Quirinale
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la festa con gli atleti olimpici e paralimpci al Quirinale

Le Paralimpiadi di Tokyo sono state uno dei momenti più alti del nostro sport in questo 2021 indimenticabile. Non solo per le medaglie portate a casa, anche se sarebbe ipocrita non ammettere che le vittorie hanno aiutato ad accendere i riflettori sui nostri campioni di queste discipline. I numeri dicono che solo una volta, a Roma nel 1960, l’Italia ha vinto più medaglie, ma il paragone non ha senso perché in quella edizione le discipline avevano più categorie e i paesi erano molti meno, 23. Stavolta l’Italia ha vinto qualcosa come 69 medaglie, con 14 ori, 29 argenti e 26 bronzi. Nel medagliere è arrivata al nono posto, dato che l’ordine è basato sul numero di ori. Nel conto delle medaglie totali invece la spedizione azzurra avrebbe centrato l’ottava posizione. Per fare un paragone, alle Olimpiadi abbiamo vinto 40 medaglie.