Terre di Pisa
Terre di Pisa

Non fermatevi ai luoghi comuni e non crediate di aver già visto quello che la mente vi suggerisce. Vi sono luoghi che parlano al cuore e ogni volta che vi si torna sanno raccontare altro, emozionarvi in un modo diverso e quindi regalarvi attimi che nemmeno avreste potuto immaginare. Parlando di terre pisane è evidente che la mente corre veloce in primo luogo, vi fa approdare in un battito d’ali nel cuore diPiazza dei Miracoli, ma quell’immagine da cartolina che ognuno di noi conserva in un cassetto della propria memoria è solo una pallida copia di quello che ogni volta si ripropone quando ci si trova di fronte a questo capolavoro dell’architettura e dell’arte. 
Di fronte a tanta meraviglia frutto dell’ingegno di quanti contribuirono a concepirla, lo stupore che si prova è sempre diverso, imprevisto e inarrivabile. Come uno scrigno che ogni volta riveli un segreto regalando un nuovo, inatteso tesoro. Ma se la città, di cui spesso si ignorano le splendide mura che la cingono, merita una sosta ogni qualvolta capiti, per scelta o per caso, di passare, un analogo discorso meritano i dintorni. La luce che irradia colline e borghi, il verde dei campi incadescente nelle ore di punta dell’estate e di un acceso rossore al tramonto ben si prestano a ospitare tour nel silenzio, ammaliati dai profumi e dai sapori che caratterizzano da secoli questo angolo di Bel Paese. 
In queste pagine vi tracciamo una mappa per andare alla scoperta dei luoghi che non solo meritano la visita, ma una sosta per capirne la grandezza. Nel farlo, vi consigliamo anche quali siano le cantine dove fermarsi per una degustazione di quei vini che non sono altro se non autentici capolavori firmati da madre natura. Lasciatevi condurre in questo angolo di Toscana che è capace di stupire chi si considera di casa e chi invece vi approda da lontano. Per gli uni e per gli altri le terre pisane sono una fonte inesaurabile di scoperte, tutte all’insegna della bellezza che pervade questi luoghi che il mondo ci invidia.

Top 5 delle terre di Pisa
  1. 1
    LA FORTEZZA RESTAURATA
    Passeggiare sulle restaurate mura di Pisa è un’esperienza da vivere assolutamente per allungare i tempi di visita della città. Tre chilometri di emozioni, tre chilometri di storia da toccare con la punta delle dita, un punto di vista originale
  2. 2
    UN BORGO DA FAVOLA
    Peccioli è un borgo stupendo che presenta un’offerta culturale da grande città. Dal Palazzo Pretorio al Museo Archeologico, dal Museo d’Arte Sacra alla Torre Campanaria: un motivo per dedicare una sosta ‘allungata’ a questo luogo da favola
  3. 3
    TRA I CILIEGI IN FIORE
    A Lari le ciliegie sono la principale attrazione. Un paesaggio da favola in primavera
  4. 4
    IL TARTUFO CHE DIVIDE
    Il tartufo bianco delle colline Sanminiatesi è talmente particolare da dividere chi lo apprezza e chi invece lo trova di un profumo troppo invadente e quindi non gradito
  5. 5
    MA CHE BELLO ANDARE IN VESPA
    Il museo Piaggio a Pontedera ospita le collezioni leggendarie dell’azienda e mostre a tema dedicate al mondo della Vespa