10 -  "Più tecnologie innovative applicate all'efficientamento energetico"
10 - "Più tecnologie innovative applicate all'efficientamento energetico"

Bologna, 9 giugno 2017 - Giornata fitta di appuntamenti per il cartellone #all4thegreen di oggi. Si inizia già dalle 5.30, con la corsa "Run 5.30", che si disputerà per le vie del centro storico. A seguire, dalle 9.30 alle 12.30, nella sala 20 maggio 2012 della sede della Regione (viale della Fiera 8), si terrà la conferenza "Government policies on air quality and climate change" nell'ambito del progetto Life15 Ipe It 013 prepair.

Poi dalle 10 fino alle 17, nella Cappella Farnese di Palazzo d'Accursio, si terrà una tavola rotonda sul dialogo interreligioso dal titolo "L’imperativo morale per l'ambiente". Dalle 10 alle 12, si terrà invece, nella Sala Networking del padiglione 33 di Bologna Fiere, il convegno "R2B -Verso un futuro circolare:casi di successo, prospettive esviluppi dell'economia circolare".

Sicurezza G7, ecco il piano sicurezza

Dalle 11, ci sarà un covegno su come la finanza sostenibile può cotribuire alla crescita economica e all'azione di contrasto al cambiamento climatico, che si terrà nel salone del Podestà di Piazza Re Enzo. A seguire, dalle 12.30 alle 15 nella sala dello Stabat Mater dell'Archiginnasio si terranno invece finale e premiazione del'iniziativa "High School game".  A partire poi dal primo pomeriggio (14) e fino alle 21, nello Spazio Battirame (via Battirame 11) si terrà un workshop dal tema "Urban Green Train".

A seguire, dalle 17.30 alle 19.30, si terrà la cerminonia di proclamazione dei dottori di ricerca del 2017, nell'aula magna di Santa Lucia. Sempre alle 17.30, da Palazzo d'Accursio allo spazio collinare dei 300 scalini, si terrà "La collina agricola". Un altro evento delle 17.30 si tiene invece in Largo Respighi e si chiama "all'ombra degli alberi Ginko Bilboa - Grande seduta per l'ambiente". Alle 18 doppio appuntamento: il primo all'Hotel Portici in via Indipendenza 69, dal titolo "Salviamo il respiro della Terra - il Sole in classe va al G7"; il secondo convegno si terrà invece al Green Village - Villaggio della Salute più, in via Sillario 27 a Monterenzio e si intitola "Le imprese dell'Emilia Romagna nella sfida dell'economia circolare: aziende a confronto".

In serata, poi, dalle 20 alle 22 ci sarà l'evento "G7, big data and climate change concept" alla Bologna Business School, a Villa Guastavillani. Dalle 21 all'una di notte, sempre al Green Village di Monterenzio si terrà la Green Night. In piazza Maggiore, come ogni sera, ci sarà dalle 21.45 la proiezione di "Punto di non ritorno - Before the flood" (2016, 96') di Fisher Stevens prodotto, tra gli altri, da Leonardo di Caprio. 

Oggi è poi l'ultimo giorno di "Agrogeneration – Bologna " alle Serre dei Giardini Margherita.

Dal 4 al 12 giugno è sempre possibile visitare la Digital Media Zone nella Sala Tassinari di Palazzo d'Accursio e ammirare la mostra Alcantara Sustainability Renaissance, nella Sala Farnese. Sempre fino al 12, all'Urban Center di Bologna si terrà il convegno "Bologna città resiliente", mentre nel Pizzale Jacchia dei Giardini Margherita, dalle 8 alle 20, c'è "Il villaggio della biodiversità".

Dal 5 al 13 giugno a Palazzo Malvezzi (via Zamboni 13), nella sede della Città metropolitana, si tiene un'esposizione di pannelli della campagna di comunicazione "Chi li ha visti?".

Sempre fino al 13 giugno, in piazza XX Settembre, è possibile ammirare una riproduzione dell'installazione Atomium di Bruxelles.

A partire dall'8 giugno sono visitabili due mostre: "Altan disegna l'ambiente" alla fondazione cineteca di Bologna in piazzetta Pasolini (fino al 12 giugno), e "Bologna fotografata – tre secoli di sguardi" nel sottopasso di piazza Re Enzo (fino al 30 settembre)
Poi due grandi mostre "experience". A Palazzo Belloni (via Barberia, 19) "Bologna Expereince", fino all'8 ottobre e all'ex Chiesa di San Mattia (via Sant'Isaia 14) "Van Gogh Alive – The Experience", fino al 31 luglio.