Voce caldissima e armonica: un grande talento che arriva dall’Idaho

John Németh, armonicista e cantante originario dell'Idaho, si esibirà al Rufus Thomas Park di Bologna sabato e domenica. Németh è un artista di fama internazionale, vincitore di premi, che ha lavorato con Anson Funderburgh e i Bo-Keys. Il suo ultimo album è Feelin' Freaky del 2017.

Voce caldissima  e armonica:  un grande talento  che arriva dall’Idaho

Voce caldissima e armonica: un grande talento che arriva dall’Idaho

Originario dell’Idaho, dov’è nato nel 1975, John Németh – armonicista e cantante - si appassiona al blues già da adolescente. Fonda prima i Fat John & The 3 Slims, poi i Jacks (siamo attorno al 2000). Si trasferisce quindi a San Francisco nel 2004, dove lavora per due anni con Anson Funderburgh and the Rockets, sostituendo il malato Sam Myers. Il suo talento non passa inosservato, strappa un contratto con la Blind Pig Records e sfonda nella scena musicale con Magic Touch (2007). A Memphis, collabora con i Bo-Keys e vince alcuni premi. Nel 2017, Németh pubblicato Feelin’ Freaky. L’artista chiuderà la serata di sabato al Rufus Thomas Park e sarà ovviamente sul palco principale anche domenica sera.