Giovedì 25 Luglio 2024

Il Premio Innovazione. Ecco i magnifici dieci: "Sono esempi virtuosi"

Aziende ed enti del territorio all’avanguardia per tecnologia e sostenibilità. Da Fileni al Gruppo Fedrigoni, riconoscimenti ai protagonisti dell’economia.

Il Premio Innovazione. Ecco i magnifici dieci: "Sono esempi virtuosi"

Il Premio Innovazione. Ecco i magnifici dieci: "Sono esempi virtuosi"

Innovare: è l’obiettivo di imprese e amministrazioni del territorio protagoniste del Premio Innovazione Smau. Un riconoscimento dedicato a realtà di diversi settori che, presentando la candidatura, si sono rese disponibili a condividere le proprie esperienze di innovazione a beneficio di altre aziende. Ecco aziende ed enti premiati e le motivazioni.

TMT INTERNATIONAL

I semirimorchi diventano intelligenti e autonomi. Settore: automotive. Con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale e rendere efficienti le operazioni logistiche, Tmt International presenta una vera rivoluzione per il settore di trasporti. L’azienda, infatti, sta sviluppando e testando un semirimorchio intermodale ad assale elettrico con batterie autonome.

NATIONAL SERVICE

COMPANY

L’impegno verso la sostenibilità ambientale e sociale. Settore: Oil & Gas. Per analizzare l’impatto ambientale dell’azienda, Up2You ha utilizzato la piattaforma proprietaria CliMax, che permette la gestione digitale delle emissioni. Si è così avviato un percorso verso la neutralità carbonica in modo semplice ed efficace, migliorando le performance Esg (Environmental, Social, Governance).

GRUPPO SABELLI

Massimo impegno per garantire una filiera sostenibile e di qualità

Settore: lattiero-caseario. Innovazione tecnologica, efficienza energetica, benessere animale e ricambio generazionale: sono i pilastri del progetto di filiera Sabelli "Il Buono del Bianco", con cui il gruppo ha voluto dare una risposta concreta alla sfida della sostenibilità ambientale, economica ed etica, coinvolgendo e incentivando gli allevatori più virtuosi.

COMUNE DI TOLENTINO

Nuova vita alla gomma. Settore: pubblica amministrazione. Il Comune di Tolentino, in collaborazione con la start-up Eso Recycling, ha avviato nel 2023 il progetto "Esosport" con l’obiettivo di raccogliere e recuperare materiale sportivo usato per creare la nuova pavimentazione dell’area giochi dell’asilo comunale.

GRUPPO FILENI

Impegno per l’ambiente e per la biodiversità. Le api sono le protagoniste del nuovo progetto Fileni di biomonitoraggio ambientale, che ha l’obiettivo di favorire il benessere degli ecosistemi.

I-MESH

I super tessuti eterni e performanti. Settore: manifatturiero. La serie di super tessuti i-Mesh è il risultato di ricerche visive e studi scientifici sulle caratteristiche fisiche delle fibre minerali altamente tecnologiche che sono utilizzate per sviluppare filati e trame.

ADRIATICA OLI

La gestione dei rifiuti diventa smart. Settore: smaltimento rifiuti. Per ottimizzare i servizi, l’azienda ha sviluppato, grazie alla collaborazione di due software house del territorio (Mac e Jef), il contenitore "Oil-Check", un efficace sistema di controllo pensato per i grandi produttori di olio vegetale esausto.

MORETTI FORNI

Cottura perfetta grazie all’IA. Settore: produzione forni. L’azienda coniuga da sempre innovazione e tradizione nei sistemi di cottura. È stato coniato il termine SmartBaking® che definisce proprio questo impegno costante. Per questo i prodotti di Moretti Forni sono implementati con le innovazioni più sofisticate del mercato e prevedono l’impiego di intelligenza artificiale di primo livello nella gestione elettronica dei forni professionali.

DAMI

Innovazione e tradizione si incontrano. Settore: manifatturiero. Gli investimenti in ricerca e sviluppo si estendono sull’organizzazione, sui processi e sui prodotti, ma anche sull’utilizzo e la sperimentazione di nuovi materiali sostenibili ed ecocompatibili. Così, nel periodo post Covid, nasce D-Lab, il reparto di prototipazione dove sono progettati, disegnati e stampati in 3D prototipi di modelli esclusivi e personalizzati.

GRUPPO FEDRIGONI

Punta alla sostenibilità per il packaging di lusso. Settore: cartiera. La conoscenza dei prodotti a base di fibre rinnovabili e l’impegno nel definire soluzioni con un alto profilo di sostenibilità hanno portato le Cartiere Fabriano, in collaborazione con la start-up Èclose, a sviluppare nuove tecnologie per il settore degli imballaggi di prodotti di lusso e per altre categorie di beni consumo.