VERONA IL VINO VENETO rappresenta il 35,5% del totale di vino italiano esportato (più di un terzo), quarta potenza mondiale in questo campo alle spalle di Francia, Italia e Spagna, davanti a Cile e Australia, con 2,13 miliardi di euro di incassi (+6,4%). Lo rileva Veneto Agricoltura. A fare da ariete sui mercati esteri è sempre il Prosecco, che presenta aumenti a doppia cifra sia per i quantitativi (+13,4%) sia in valore, pari a 806 milioni (+15,9%), e divide il mercato mondiale delle bollicine con Champagne francese e Cava spagnolo.