Giovanni Busi - Presidente Consorzio

FIRENZE, IL CONSORZIO Vino Chianti afferma la sua presenza in Cina partecipando alla fiera di settore Interwine dal 18 al 20 maggio. Una vetrina internazionale unica, che richiama più di 50mila operatori di settore da tutto il mondo. A Canton ci saranno 56 aziende toscane con oltre 60 etichette. «La nostra presenza in Cina arriva in un momento d’oro per l’export italiano – spiega il presidente del Consorzio, Giovanni Busi (nella foto) –. Abbiamo conquistato il 7% del mercato, siamo quarti tra i top importer cinesi».