La notte degli alambicchi accesi
La notte degli alambicchi accesi

TRENTO, DA più di dieci anni, il ponte dell’Immacolata rappresenta una imperdibile occasione per visitare il caratteristico borgo di Santa Massenza di Vallelaghi – culla della grappa artigianale trentina – grazie alla messa in scena de ‘La notte degli alambicchi accesi’. Una manifestazione che quest’anno si svolgerà da venerdì 7 a domenica 9 dicembre, ideata e organizzata dall’associazione culturale ‘Santa Massenza piccola Nizza de Trent’, con la collaborazione dell’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Istituto Tutela Grappa del Trentino e il supporto della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino. L’evento, nell’ambito di Trentinowinefest, ha l’obiettivo di far conoscere e valorizzare la grappa artigianale trentina, che prevede la lavorazione solo di vinacce locali. Il tutto ruota attorno al coinvolgente spettacolo itinerante interpretato dagli attori della compagnia teatrale Koiné, guidati da Patrizio Roversi, e volto ad illustrare al pubblico gli aspetti fisici, storici e antropologici dell’arte della distillazione della grappa, con uno stile divulgativo e divertente.