studenti

MILANO
L’OBIETTIVO è chiaro: permettere ai giovanissimi di avvicinarsi alla cultura del vino, una delle azioni di contrasto preventive più efficaci all’abuso di alcol tra gli adolescenti. Ne è convinta la Consulta nazionale del vino italiano, che per la terza fase del progetto ‘Bere consapevole: il vino fra i giovani attraverso l’istruzione e la cultura’ ha incluso anche gli studenti delle medie. Si parte oggi nel Varesino, poi sarà coinvolta Milano.