Lunedì 22 Luglio 2024

Si punta su qualità e innovazione. Offerta formativa, ecco le proposte per il nuovo anno accademico

Oltre 70 corsi, dal focus sull’ambiente fino alla gestione internazionale di Pmi e all’intelligenza artificiale

Si punta su qualità e innovazione. Offerta formativa, ecco le proposte per il nuovo anno accademico

Si punta su qualità e innovazione. Offerta formativa, ecco le proposte per il nuovo anno accademico

Con oltre 70 corsi di laurea, di cui 37 lauree triennali e 39 magistrali, facenti capo a tredici dipartimenti e una facoltà, l’Università guidata dalla Rettrice Laura Ramaciotti offre un’offerta didattica di alta qualità e multidisciplinare. Gli ambiti spaziano dall’Architettura all’Economia, dalla Fisica alle Scienze della Terra, dalla Giurisprudenza all’Ingegneria, coprendo anche settori come le Scienze Chimiche, Farmaceutiche e Agrarie, Scienze della Vita e Biotecnologie, a cui si aggiungono naturalmente gli Studi Umanistici, e il vasto ambito di Medicina, Odontoiatria e delle professioni sanitarie.

L’offerta di corsi si arricchisce nel 2024/25 di due ulteriori proposte, in fase di accreditamento presso il MUR. Si tratta della laurea triennale Scienze e politiche per l’ambiente, un corso incentrato sulle sfide ambientali attuali e future, con un focus sulle politiche e soluzioni per la sostenibilità, e la laurea magistrale Small Business Management in International Markets, progettato per formare professionisti in grado di gestire e far crescere piccole e medie imprese a livello internazionale.

L’offerta formativa è studiata anche sulle esigenze dei 1.036 studenti internazionali che frequentano i corsi Unife. L’Ateneo prosegue infatti il suo impegno nel proporre corsi di laurea, anche interamente in inglese, su tematiche di cruciale importanza per la società e l’economia contemporanea, come l’intelligenza artificiale e la sostenibilità. In questo contesto, dall’anno scorso è stata introdotta la laurea magistrale in Intelligenza Artificiale, Data Science e Big Data, risultato di una progettazione interdisciplinare realizzata dai Dipartimenti di Ingegneria e di Matematica e Informatica.

Significative anche le opportunità di doppio titolo, garantite dalle partnership con prestigiosi atenei internazionali dal Brasile alla Danimarca, dal Regno Unito alla Germania, alla Francia, alla Spagna e agli Stati Uniti. Questi percorsi internazionali integrati consentono di ottenere due certificati di laurea, valevoli in Italia e in uno tra questi Paesi compresi negli specifici accordi. Ne è un esempio il Corso di Laurea Magistrale in Green Economy for Sustainable Transitions, del Dipartimento di Economia e Management. Un corso che attrae studenti internazionali, provenienti anche da Paesi extra-UE, con l’obiettivo di formare specialisti nelle politiche di sviluppo per favorire processi di graduale riconversione verso un’economia che generi valore economico nel rispetto dell’ambiente.

Unife ha accordi con numerose università in tutto il mondo per offrire a studentesse e studenti l’opportunità di trascorrere un periodo di studio, stage o tirocinio all’estero, grazie ai programmi Erasmus+ e Erasmus+ Traineeship, Inoltre, Unife fa parte dell’alleanza europea COLOURS, sodalizio di nove università finalizzato a rafforzare l’eccellenza dei partner, aumentare la loro visibilità internazionale e dare forte impulso alla mobilità studentesca.