Martedì 16 Luglio 2024

Ferrara, ateneo a misura di studente. Soddisfatto il 91% dei laureati

Dalla possibilità di raggiungere i luoghi accademici e il verde urbano in bicicletta ai tanti servizi offerti. La rettrice Ramaciotti: "Siamo una comunità multiculturale e inclusiva: valorizziamo il percorso formativo".

Ferrara, ateneo a misura di studente. Soddisfatto il 91% dei laureati

Ferrara, ateneo a misura di studente. Soddisfatto il 91% dei laureati

L’Università di Ferrara è un Ateneo a misura di persona, attento alle esigenze e ai bisogni delle sue studentesse e dei suoi studenti, oltre 28mila, che l’hanno

scelta per la propria formazione e crescita personale. Negli ultimi anni è entrata nel novero dei grandi Atenei, mantenendo la sua missione di partenza: mettere gli studenti al centro. A conferma dell’importanza dell’attenzione a favore della comunità studentesca, i dati del rapporto AlmaLaurea certificano la soddisfazione complessiva dell’esperienza espressa dal 91% di chi si è laureato all’Unife.

"Il nostro Ateneo si distingue come una comunità multiculturale e inclusiva, che valorizza e supporta ogni studente nell’intero percorso formativo – commenta la Rettrice Laura Ramaciotti –. La presenza di un Prorettore dedicato al rapporto con gli studenti garantisce il massimo dialogo. Una serie di servizi, come un manager per ogni corso di studio, un tutorato personalizzato, orientamento al lavoro, supporto psicologico, assieme al costante monitoraggio sulle carriere e l’assistenza offerta da docenti e staff, fa sì che a Unife ci si laurei prima: il 74,4% degli iscritti alle triennali termina l’università in corso contro una media nazionale del 61,3%. La bontà delle azioni intraprese è testimoniata anche dai risultati dei nostri laureati a livello occupazionale, superiori alla media nazionale: a un anno dalla laurea lavora il 77,1% contro una media nazionale del 74,1%, e l’81,4% di quelli magistrali biennali, a fronte di una media nazionale del 75,7%. Successi che ci stimolano a proseguire in questa direzione".

Novità dell’anno accademico alle porte è ‘BE.IN.UNIFE’, BEnessere e INclusione all’Università di FErrara: un programma innovativo rivolto a tutte le matricole, per supportare l’ingresso nel mondo universitario con lezioni dedicate al metodo di studio. Obiettivo è favorire l’integrazione dei nuovi studenti, migliorando l’esperienza. Servizi e innovazione, ma anche un’esperienza di studio in una città campus: con le sue sedi storiche di pregio e le sue strutture più moderne, Unife si fonde perfettamente con la città. Studentesse e studenti possono raggiungere le diverse sedi universitarie in brevissimo tempo, anche in bicicletta, così come le numerose aree sportive, in particolare quelle del Centro Universitario Sportivo (CUS) e gli spazi del verde urbano, come quello dei 9 chilometri di mura rinascimentali che cingono il centro storico patrimonio dell’Unesco.