"Italcer raggiunge un altro straordinario traguardo con il brevetto Advance e prosegue il percorso di crescita con la recente acquisizione di Equipe Cerámicas". Graziano Verdi, Ceo di Italcer, commenta con entusiasmo il raggiungimento di un percorso legato all’innovazione di prodotto con la ceramica Advance che combatte virus, batteri ed inquinanti. "Con orgoglio posso dire che il carattere innovativo di Advance è stato ulteriormente confermato dalla recente concessione del brevetto dal Ministero dello Sviluppo Economico dal titolo “Ceramica Fotocatalitica”. Ed è proprio grazie alla fotocatalisi e al suo particolare composto e processo produttivo in unico fuoco a oltre 1230° che Advance, una nuova generazione di gres porcellanato adatta sia per interni che esterni, combina una serie innumerevole di caratteristiche: è antibatterico, antivirale e anti-inquinamento. Caratteristiche che contribuiscono a rendere gli ambienti dove viviamo più salubri e che permettono una pulizia più agevole e veloce, sempre mantenendo l’elevato standard di qualità. Sul nostro sito www.advanceceramic.it tutte le informazioni".

Una nuova generazione di pavimenti e rivestimenti che coniugano bellezza e superfici salubri. "Equipe Cerámicas, acquisita nel marzo scorso, ha consentito al Gruppo Italcer di completare l’offerta prodotti sia con formati extra small sia con le grandi lastre di AVA (320 x 160 cm), permettendoci quindi di avere un’offerta completa ed unica".