Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 giu 2022

Prof protagonista della pulizia delle coste di mezza Europa

8 giu 2022

È partita da Cagliari il 17 ottobre 2021 per raggiungere Napoli. Poi ha attraversato il Sud Italia, prima di approdare in Grecia, Turchia, Bulgaria, Macedonia, Kosovo, Albania, Croazia, Montenegro, Bosnia Erzegovina. E dopo aver percorso dodicimila chilometri in compagnia del suo labrador Polly, l’insegnante sarda di storia e letteratura, Carola Farci, 32 anni (nella foto), è rientrata alla base. Ma l’anno sabbatico chiesto per poter fare questo lungo giro continentale durato 200 giorni non è servito per svagarsi, ma per pulire da polistitolo e plastica le coste e i fiumi in modo che tali inquinanti non finissero in mare.

"Ho cominciato – rivela – pulendo la spiaggia di casa, quella del Poetto, ma non mi bastava". In otto mesi di missione ha raccolto più di tre tonnellate di bottiglie e sacchetti, come ha documentato passo passo attraverso il profilo Instagram Ecoprof_Travel dove compare anche la stretta collaborazione con la fedele Polly "che si è specializzata nel recuperare le bottiglie di plastica dal mare, anche quando è inverno e fa freddo". Le spiagge più sporche le ha trovate in Albania, forse perché in loco mancano i cassonetti e d’estate tutta l’immondizia viene bruciata in spiaggia. Almeno quella che resta, perché tanta finisce in mare. Idem nel Mar di Marmara in Turchia, invaso da buste di plastica. Ma ben 53 chili di spazzatura l’ha raccolta pure a Chioggia...".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?