9 Marzo 2015 – Cosa sarebbe il mondo senza la signora Fletcher. “Morta Angela Lansbury”, titolava questa mattina il sito Disgrazie.it. Una bufala che ha fatto in un amen il giro del web, incamerando decine di migliaia di condivisioni. Facebook e Twitter sono letteralmente impazziti, finché la notizia, dopo pochi minuti, non è stata smentita. La protagonista de 'La signora in giallo' (Murder she wrote), che ha tenuto attaccati al piccolo schermo generazioni di telespettatori (quasi sempre colmando insormontabili gap nonna-nipote) veniva data per morta “a causa di un attacco di cuore”.

Nessuna fonte, ma un luogo, la sua casa di Londra, e pure qualche particolare: “i soccorsi una volta raggiunta la sua abitazione hanno solamente constatato il decesso”. Lei, che dovunque arrivava incappava fortuitamente in omicidi e trame che solo Jessica Fletcher (negli ultimi 40 secondi dell'episodio) riusciva a risolvere, era caduta senza giallo perire. Pare, invece, che la simpatica signora (90 anni), famosa anche per la sua interpretazione in 'Pomi d'ottone e manici di scopa', sia ancora al mondo. E i suoi fan hanno tirato un sospiro di sollievo.