Andar per monti: poche regole 
e passione pura
Andar per monti: poche regole 
e passione pura

Sulla spiaggia o in montagna non fa differenza. La mancanza di allenamento, combinata a una richiesta improvvisa di impegno fisico in una giornata particolarmente calda, può far scattare la contrazione di alcuni muscoli, solitamente delle gambe. Ecco il crampo. La contrazione improvvisa e involontaria del muscolo è accompagnata da dolore, che può essere più o meno intenso e da irrigidimento del tessuto muscolare. Le cause le ritroviamo nel mantenimento protratto di una posizione o di uno sforzo fisico.

Ma anche il caldo, e la conseguente disidratazione, gioca un ruolo importante. Peggio se si assumono farmaci diuretici. Come possiamo prevenire i crampi? Innanzitutto evitando la disidratazione, bevendo molto (acqua ed eventuali sali minerali) ancora prima di avere sete, durante l'impegno fisico e dopo la prestazione. Inoltre può aiutare l'allungamento forzato dei muscoli: fare stretching prima e dopo qualsiasi sforzo fisico.

E se i crampi vengono anche di notte, fate stretching e svolgete una leggerissima attività fisica (come pochi minuti di cyclette) prima di andare a letto.