Un rimedio "della nonna" contro le malattie da raffreddamento trova l’ennesima conferma da parte della scienza. È il miele, che sarebbe preferibile a tanti farmaci da banco per dare sollievo a tosse, mal di gola e malanni delle vie respiratorie. Lo afferma un recente studio condotto alla Oxford University, e pubblicato sulla rivista BMJ Evidence-Based Medicine. Gli scienziati hanno analizzato i dati di 14 ricerche, svolte su 1761 persone, bambini compresi, riguardanti le infezioni delle vie respiratorie superiori. Ed è emerso che il miele dà sollievo ai sintomi respiratori meglio di molti farmaci da banco. ‘"Il miele fornisce una valida, economica e subito disponibile alternativa agli antibiotici – scrivono gli autori – considerando che spesso le affezioni delle vie respiratorie sono di origine virale e quindi gli antibiotici sono inutili". G.C.

.