L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha portato alla sospensione di più di 580mila visite diabetologiche, di cui 20mila prime visite. Una situazione che produrrà un sovraccarico di lavoro del team di diabetologia, che inevitabilmente finirà per mettere sotto stress gli operatori sanitari. Per offrire un aiuto concreto al personale impegnato in diabetologia arriva InsideMeDiabete, un programma promosso con il patrocinio di SID, Società Italiana di Diabetologia, e AMD, Associazione Medici Diabetologi. Si tratta di un servizio di consulenza psicologica online, da sviluppare durante la fase post emergenza Covid-19, per aiutare diabetologi, infermieri, nutrizionisti, dietisti, psicologi, podologi, che tutti i giorni si prendono cura dei pazienti diabetici, a prevenire il rischio burnout, migliorare la gestione del disagio emotivo e ridurre il rischio di conseguenze psicologiche a lungo termine. Il servizio è online sul sito web www.insidemediabete.it e comprende una piattaforma online che offre mille ore di consulenza, affidate a una squadra di 20 psicologi e psicoterapeuti per favorire il benessere psicologico degli operatori sanitari del team di diabetologia attraverso un supporto di consulenza psicologica nell’area personale, lavorativa e relazionale.

Alessandro Malpelo