di Gloria Ciabattoni

L’efficienza del sistema immunitario è basilare per difenderci da malattie e infezioni, soprattutto in un momento di emergenza sanitaria come questo. La prevenzione comincia dalla tavola: carenze nutrizionali possono compromettere la risposta immunitaria ed esporci a infezioni. Nella dieta si consiglia di assumere, per gli adulti, 0,8 g di proteine per kg di peso e, dopo i 65 anni, 0,9 – 1 g per kg di peso corporeo. Per lattanti, bambini e adolescenti si consiglia l’assunzione di 0,9- 1,3 grammi per di peso al giorno, a seconda dell’età e del sesso. Importanti sono i grassi essenziali omega 3: la dose giornaliera raccomandata è di 0,5 g di EPA (acido eicosapentaenoico) + DHA (acido docosaesaenoico). È utile mangiare pesce due volte alla settimana, olio evo ad ogni pasto e circa 20 g di noci al giorno. Si possono integrare omega-3 di grande qualità assumendo 1-2 perle al giorno di Nutriregular Omega3. Importantissimi sono gli antiossidanti – per prevenire i danni dei radicali liberi prodotti dalle cellule durante i meccanismi fisiologici quotidiani –, in primo luogo le vitamine. La C si trova in peperoni, pomodori, ribes nero, fragole, timo fresco, prezzemolo, rucola, cavoli, kiwi e agrumi. In caso di insufficienza è possibile assumere Nutridef C, due compresse al giorno.

Circa la vitamina D, la troviamo nell’olio di fegato di merluzzo, nei pesci grassi, in gamberi, tuorlo d’uovo, formaggi e burro. I funghi sono l’unica fonte vegetale. Se il fabbisogno di Vitamina D è maggiore, è possibile utilizzare Nutriregular D 2000 U.I. B-Carotene (precursore della vitamina A) si trova in olio di fegato di merluzzo, fegato, uova, carote, spinaci, peperoni, zucca, barbabietola, cicoria, albicocche, cachi, prezzemolo, sedano, broccoli, cavolo verde. Il glutatione è una molecola prodotta dal nostro organismo, che si trova anche in alcuni vegetali tra cui l’asparago, l’avocado, gli spinaci, le pesche e le mele. Ci sono poi alimenti in grado di stimolare la produzione di glutatione tra cui quelli ricchi di selenio, quali aringhe, sarde, tuorlo d’uovo, senape, aglio, cipolla, frutta e verdura di colore rosso, latte e carne.

Altri micronutrienti utili a mantenere il sistema immunitario efficiente sono vitamina B6 (si trova in cereali e farine integrali, avocado, spinaci, broccoli, frutta secca) e vitamina B1 (è presente in uova, latte e formaggi, frutti di mare e pesci grassi). È possibile raggiungere il fabbisogno giornaliero anche assumendo una compressa al giorno di Nutrisprint B. Oltre alle vitamine, sono essenziali zinco (per il corretto funzionamento del sistema immunitario) che si trova principalmente in pesce, cereali, legumi; rame (in ostriche, frutta a guscio, semi oleosi, cioccolato fondente, cereali integrali e carne); ferro EME che è la forma più biodisponibile di ferro (nella carne bovina ed equina, ma anche in spigola, vongole, frutti di mare, alici e acciughe) e ferro NON EME (in lenticchie, fagioli, anacardi e pistacchi). Va assunto sempre con l’aggiunta di vitamina C per ridurre il ferro ad una forma maggiormente biodisponibile. Se l’apporto giornaliero di frutta e verdura, quindi di vitamine e minerali, non fosse ottimale si può è integrare con Nutrisprint cell power 10ml al giorno.

Durante la stagione in cui è più probabile essere infettati da un virus influenzale, assumere ogni giorno un multivitaminico multiminerale, nonché un integratore di omega 3 ogni 2-3 giorni insieme ad un corretto apporto di vitamina D potrebbe essere di grande aiuto al nostro sistema immunitario. Ovviamente l’integrazione è intesa come completamento di un’alimentazione sana e bilanciata e non in sostituzione. Ricordiamo poi che un sistema immunitario efficiente necessita di un intestino sano, e per mantenerlo in equilibrio (eubiosi) è importante assumere alimenti ricchi di microrganismi, soprattutto batteri vivi e attivi. Fonti naturali di probiotici sono i cibi fermentati, come yogurt e kefir, crauti, ecc. Per il benessere intestinale è utile assumere anche Nutriregular flora capsule, flaconcini, bustine, bustine orosolubili. Un soccorso al sistema immunitario arriva poi dalle piante, come l’Astragalo, il Pelargonium sidoides, il geranio sudafricano e il Sambuco. Nutrileya offre una vasta gamma di prodotti per il benessere dell’apparato respiratorio e del sistema immunitario come Nutridef adulti e Nutridef flu bustine, compresse e compresse orosolubili.