Sopravvivere senza smartphone per qualche ora almeno. Un gruppo di studenti di Salerno (quattro licei e un istituto tecnico) hanno accettato la proposta di allontanarsi dalla dipendenza tecnologica per cimentarsi nel progetto Digital Detox predisposto in collaborazione con il Club Alpino Italiano. Spenti gli apparecchi mobili, tutti i giovani coinvolti nell’esperimento hanno accettato di farsi scortare da un life style coach, una guida esperta, per riscoprire l’ambiente naturale durante una escursione nei boschi dell’Irpinia. Tocca al medico illustrare alla comitiva i danni causati dall’uso eccessivo dei dispositivi digitali mentre un rappresentante della polizia postale ha il compito di illustrare i rischi del web. Senza telefono, gli studenti si riapproprieranno di un percorso naturalistico per poi tornare a scuola, si spera, affrancati dalla dipendenza compulsiva da smartphone.