La pigrizia ’da divano’ può essere causa di aumento di peso con cui fare i conti dopo lo sperabile ritorno alla normalità. L’attività da fare fra le mura di casa è già di per sè indirizzata a un decoroso mantenimento del peso. Fra i vari esercizi, Giulia Calefato, fondatrice del blog “Fit is beauty (profilo Instagram @fitisbeauty_official), allenarsi a casa” ne aggiunge altri da effettuare senza attrezzature particolari e costose. "Oggi sono disponibili tutorial molto accurati – scrive – secondo cui basta il proprio corpo e poco altro per crearsi un allenamento a casa completo. Alla classica sequenza HIIT (High Intensity Interval Training) consiglio sempre di aggiungere mezz’ora di camminata veloce. Tra gli esercizi più efficaci: i classici squat e il ponte, quest’ultimo eseguito in posizione supina, con ginocchia piegate e piedi a terra, sollevando il bacino contraendo i glutei e mantenendo ferma la posizione 2 secondi". Molto efficace anche il plank (’la panca’, nelle due versioni: a braccia tese o appgiigiati sui gomiti), l’esercizio perfetto per la pancia piatta, mettendo in moto tutti i muscoli del corpo, attraverso una discreta forza fisica ma, soprattutto, concentrazione, perché la sua efficacia si basa soprattutto sulla durata, ossia sul tempo che si è grado di mantenere la posizione.

Naturalmente un’importanza tutta particolare ce l’ha la dieta, che ora più di prima deve privilegiare cibi di facile digeribilità e di ridotto quantitativo calorico. No agli alcoolici, pasti piccoli e frequenti articolati nei giusti componenti glucidi proteine grassi, aggiungendo al tradizionale colazione-pranzo-cena, lo spuntino mattutino e la merenda.

Roberto Baldi