35 minuti al giorno di camminata veloce per rimanere in salute
35 minuti al giorno di camminata veloce per rimanere in salute

Roma, 19 agosto 2020 - Sappiamo bene che l'attività fisica porta benefici alla salute, ma secondo un nuovo studio emerge che un'attività più intensa porta ancora più benefici. La ricerca a cura del Medical Research Council (MRC) dell'Università di Cambridge, pubblicata oggi su Nature Medicine, smentisce altri lavori scientifici che da tempo sostengono come sia meglio fare esercizio leggero per migliorare nella salute: lo studio inglese sostiene che invece più intensa è l'attività, più il nostro organismo trae benefici.

Quanto sport fare per essere in forma?

Lo studio ha visto il team accademico analizzare i dati di oltre 96 mila persone depositati nella Biobank britannica, per indagare se un'attività di intensità moderata o elevata contribuisse a un minor rischio di morte. I partecipanti avevano indossato uno sport tracker al polso per una settimana, così i ricercatori hanno potuto studiare i dati sulla durata e l'intensità degli esercizi fisici e calcolare il dispendio energetico per attività fisica (PAEE). Che si è assestato sul valore di 40 kJ / kg / giorno. I dati sono poi stati utilizzati per capire se i livelli di attività fisica fossero associati al rischio di morte. Quello che è emerso è che spendere più energia in qualsiasi tipo di attività significa un minor rischio di morte nei tre anni successivi. I partecipanti che accumulavano 20 kJ / kg / giorno attraverso l'attività fisica avevano un terzo in meno di probabilità di morire rispetto a quelli che avevano accumulato 15 kJ / kg / giorno.

Camminata veloce per 35 minuti al giorno

Cosa significa in termini pratici? Che se le attuali linee guida sull'attività fisica dell’OMS raccomandano di dedicare 150 minuti alla settimana di attività di intensità moderata (equivalente a una camminata veloce da 20-21 minuti al giorno) o 75 minuti di attività di intensità vigorosa, lo studio inglese alza l’asticella a 35-37 minuti al giorno, ovvero una passeggiata di 35 minuti, più altri 2 minuti a ritmo sostenuto. La dottoressa Tessa Strain, autrice principale dell'articolo, ha dichiarato che "I nostri risultati mostrano che fare più attività di qualsiasi intensità è benefico, ma che spendere quelle calorie in un'attività più intensa è ancora meglio. Aumentando gradualmente l'intensità dell'attività fisica che facciamo ogni giorno possiamo migliorare la nostra salute futura".