Filosofie di vita vincenti per una ricarica naturale

Si chiamano Friluftsliv e Coorie: arrivano dal Nord Europa le buone abitudini che mettono al centro il rapporto con la natura

22/05/2022 - di Maria Cristina Righi

Con l’arrivo della stagione calda è piacevole trascorrere tempo all’aria aperta. E due diverse filosofie di vita mettono questa pratica al centro della ricerca del benessere.

 

Friluftsliv: impara dai norvegesi

Friluftsliv significa vita all’aria aperta ed è una delle principali ricette di felicità per i norvegesi. L’obiettivo è quello di riconnettersi alla natura. Fin dall’infanzia in Norvegia è d’obbligo trascorrere del tempo in mezzo alla natura: passeggiate quotidiane, pausa pranzo nei parchi, attività ricreative all’aperto come rolfing, pesca, escursioni, vacanze in campagna o al mare. Non è necessario vivere in Norvegia per camminare almeno trenta minuti al giorno all’aria aperta. Lungo un canale o un fiume, in un giardino pubblico o anche sull’asfalto, se proprio non c’è altra scelta. Camminare all’aperto aiuta a vedere tutto più chiaro, dà la sensazione di godersi di più la giornata, riduce lo stress. Se già si pratica uno sport, si può cambiare routine e uscire dalla palestra per fare yoga e pilates, correre o una camminata veloce, anche in inverno.

 

Quali sono le regole d’oro del friluftsliv? Prima di tutto svegliarsi presto: niente è più energizzante di un’uscita mattutina, per rimettere in movimento il corpo dopo la notte e iniziare bene la giornata. L’aria poi è spesso meno inquinata al mattino. Poi l’approccio tonico. Camminando si cerca di essere più consapevoli dell’ambiente, del
respiro e del corpo. Un ottimo esercizio prevede di inspirare con il naso ed espirare con la bocca per qualche minuto. È importante mettere il cellulare in modalità aereo per un breve digital detox. Infine il respiro corretto. Per potenziare la sessione sportiva o la camminata, la respirazione dovrebbe seguire il metodo Kapalabhati, una pratica che aiuta a ripristinare l’energia, purificare ed energizzare il corpo. Mentre si cammina, si inspira profondamente per cinque secondi attraverso il naso, aprendo la gabbia e toracica gonfiando leggermente l’addo-
me. Si espira fortemente sempre attraverso il naso per un secondo. Quindi si inspira di nuovo molto rapidamente per un secondo e si espira per un altro secondo. Si ripete per un tempo che va da uno a tre minuti.

 

Coorie: il valore delle piccole cose

Anche gli scozzesi hanno elaborato uno stile di vita per vivere più felici. La filosofia coorie stimola l’apprezzamento di ciò che troviamo intorno a noi. Coorie significa godere delle piccole cose, ma ancora sentirsi un tutt’uno con la natura. L’obiettivo del coorie è quello di cercare di condurre un’esistenza più tranquilla, bilanciata da piccoli piaceri. Uno dei principi fondamentali della filosofia coorie è la conservazione delle tradizioni e delle produzioni tipicamente scozzesi, ma sempre aggiungendo aspetti di modernità e di sostenibilità. Significa privilegiare nelle scelte produttori locali, che mantengono vive le tradizioni rispettando l’ambiente. I legami sociali si stabiliscono tra vicini, frequentando i negozi e le attività di quartiere. Questo concetto si è già dimostrato vincente un po’ dappertutto nel periodo del lockdown e ha portato a rivalutare negozi di piccole dimensioni e di prossimità, riscoprendo anche i legami di vicinato. Per ritemprare corpo e mente, la filosofia coorie suggerisce di moltiplicare lunghe passeggiate all’aria aperta, ancora meglio quando fa freddo, accompagnate dall’ascolto di playlist che portino una sensazione di benessere allo spirito.

Per le vacanze, l’ideale è in tenda, a contatto con la natura selvaggia, nel rispetto dell’ambiente. Una pratica che permette di riconnettersi ai quattro elementi, ma anche di ridurre le emissioni di CO2. Per immergersi nella natura però non è necessario dormire sotto le stelle. Basta magari un weekend lontano dalla città, con la possibilità di passeggiate tra i boschi per respirare gli aromi dalle proprietà benefiche rilasciati da alberi, erbe e piante.