Melanoma: la campagna “Oltre la pelle“ porta in piazza la prevenzione

Promossa da Novartis, è realizzata con il patrocinio delle associazioni scientifiche, e dei pazienti

23/05/2022

Le nuove diagnosi di melanoma, il tumore della pelle più aggressivo, sono in crescita anche in conseguenza dei mutamenti climatici. Grazie a controlli periodici e buone abitudini però il melanoma si può prevenire e la diagnosi precoce aumenta le chance di guarigione. La campagna “Oltre la pelle – La prevenzione al centro” promossa da Novartis scende nelle piazze italiane per ricordare a tutti l’importanza della prevenzione.

Casistica

Stiamo parlando di una lesione cutanea di competenza della dermatologia e dell’oncologia: nella popolazione sotto i 50 anni di età è il secondo tumore più frequente negli uomini (dopo quello del testicolo) e il terzo nelle donne (dopo quelli del seno e della tiroide).

 

Diagnosi

In Italia l’incidenza del melanoma è aumentata in modo importante negli ultimi dieci anni: per il 2020 sono stati stimati 14.863 nuovi casi (+ 20% rispetto al 2019), di cui 8.100 per gli uomini e 6.700 per le donne. In Italia vivono oggi circa 170 mila persone con una pregressa diagnosi di melanoma. Il rischio di insorgenza di questo tumore cutaneo è legato a fattori fenotipici, ambientali e genetici. L’incidenza al Nord e al Centro Italia risulta due volte più frequente che al Sud. Lo stadio del melanoma si basa sulla classificazione TNM e indica l’estensione della malattia. Esso fornisce informazioni sul rischio di ricaduta e mortalità.

 

Terapia

La chirurgia è il trattamento di elezione per il melanoma negli stadi iniziali di malattia. Per il trattamento degli stadi più avanzati sono invece disponibili agenti immunoterapici e terapie a bersaglio molecolare (o terapie target). Per quest’ultima tipologia di trattamenti è fondamentale la ricerca sulle mutazioni alla base della proliferazione incontrollata cellulare. Tra queste, le mutazioni del gene BRAF, che sono presenti in circa la metà dei pazienti affetti da melanoma.

 

Indagini

Oltre la pelle“ è una campagna incentrata sulla prevenzione e gestione del melanoma, promuove visite dermatologiche per il controllo dei nei, step fondamentale per la diagnosi precoce e la conseguente soluzione del problema. La campagna è promossa da Novartis con il patrocinio di: Intergruppo Melanoma Italiano (IMI), Società italiana di dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse (Sidemast), Associazione dermatologi venereologi ospedalieri Italiani (ADOI), Associazione italiana malati di melanoma, Melanoma Italia Onlus, Associazione Pazienti Italia Melanoma, Emme Rouge Onlus e Melanoma Day.