Le calzature dello sportivo all’aperto (meglio di due tipi in base al terreno) devono avere tacco largo alto circa 2 centimetri, punta tonda, rinforzo rigido in sede plantare e una suola flessibile in corrispondenza delle articolazioni metatarso- falangee. La tomaia deve essere sufficientemente alta e ampia per adattarsi a tutte le dita. Non esiste calzatura perfetta, ma quella che calza meglio a ognuno. Schiume e resine poliuretaniche rendono le calzature resistenti, protettive e relativamente leggere.