Osteoporosi: quasi cinque milioni di italiani sopra i sessant’anni hanno problemi di fragilità ossea con rischio fratture. L’emergenza Covid-19 ha reso più difficoltoso il dialogo con il medico, ma l’informazione, la prevenzione, l’aderenza alla terapia, sono in grado di fare la differenza e aiutano a rallentare l’indebolimento dell’apparato locomotore: legamenti, ossa, muscoli e articolazioni. Attività fisica, dieta e visite periodiche aiutano a stare in forma, per mantenere un buon grado di autonomia. Concetti chiave della campagna “Fai vincere le tue ossa” rivolta in particolare alle donne negli anni della maturità, e a tutte quelle che intendono preparare una riserva di calcio che sarà utile dopo la menopausa. Lo spot, filo conduttore dell’iniziativa, ha come interprete Loretta Goggi. Le Società scientifiche (Gisoos, OrtoMed e Siommms) hanno contribuito al varo del Numero verde 800.888.844 che risponde a quesiti sulla fragilità ossea e i rischi di fratture da indebolimento.