Denti e gengive per essere in buona salute necessitano di un giusto apporto di sali minerali e di vitamine, che possiamo assumere semplicemente, e in maniera gustosa, mangiando i cibi di stagione. In particolare, le gengive sanguinanti e doloranti affliggono 20 milioni di italiani, e in 8 milioni il problema si trasforma in parodontite, un’infiammazione che può portare anche alla caduta dei denti: 3 milioni di italiani sono a rischio. La dieta mediterranea aiuta molto, con frutta e verdura ricche di vitamine, e così via. Attenzione invece a un eccesso di agrumi, alle bibite gassate, agli zuccheri raffinati che sono una vera "golosità" per quei batteri che danno luogo alla placca e alle infiammazioni delle gengive.

Forse non tutti sanno che la frutta di colore arancione (che apporta vitamina C, ma anche A, e del gruppo B) è una grande, insostituibile amica anche per la salute delle nostre gengive: sono in particolare albicocche e melone, ma anche mango (anche se non è nostrano), da assumere con le uova per la vitamina A. E poi giovano pesce "grasso" come salmone, sgombri e trote, che apportano le vitamine del gruppo B, proteine e acidi grassi omega-3. Infine, da assumere anche kiwi, peperoni, fragole, agrumi per la vitamina C, e latte, yogurt, latticini e pesce per la vitamina D.

Gloria Ciabattoni