L’Helicobacter pylori, un batterio che si annida nella mucosa dello stomaco,

è stato riconosciuto agente cancerogeno a livello gastrico, alla pari del fumo nel cancro del polmone. "Eradicando l’infezione si elimina una causa ricorrente di bruciori di stomaco, ulcera, cancro", spiega Dino Vaira, che ha fatto parte del team di Barry Marshall, Nobel per la Medicina per aver scoperto il ruolo dell’Helicobacter nell’insorgenza del tumore allo stomaco. Marshall e Robin Warren hanno dimostrato che il batterio provoca ulcera, invertendo una vecchia dottrina che lo considerava un disturbo psicosomatico da stress, legato anche alla eccessiva secrezione di succhi gastrici o alla dieta piccante. Vaira ha codificato in particolare la terapia per l’Helicobacter, promuove screening sulla popolazione sana (test del respiro e sulle feci, di sua concezione). Ha inoltre selezionato un mix di batteri resistenti agli antibiotici con promettenti applicazioni nella prevenzione.