Come curare la pelle con l’arrivo del freddo, la beauty routine

Prodotti per la detersione, creme idratanti, oli vegetali per il viso, maschere nutrienti, mani e labbra: ecco come curare la pelle quando fa freddo

11/11/2021
come-curare-la-pelle-con-larrivo-del-freddo-la-beauty-routine

Con l’arrivo del freddo e poi dell’inverno deve cambiare necessariamente anche la beauty routine per nutrire e proteggere la pelle. Le formule leggere, perfette per la stagione calda, devono lasciare il posto a prodotti di bellezza più ricchi e che combattono in modo efficace la secchezza cellulare. Scopriamo in che modo prendersi cura della cute nella stagione fredda.

 

Prodotti per la detersione

Anche con il freddo non deve mai mancare la consueta attenzione alla detersione del viso dopo il make up. Per rimuovere il trucco durante l’inverno è consigliabile utilizzare prodotti con principi attivi idratanti e nutrienti formulati con texture oleose e burrose, soprattutto per chi ha una cute secca e molto sensibile. Il detergente viso ideale per l’inverno deve essere anche delicato, per garantire una pulizia non aggressiva ed evitare irritazioni cutanee, molto più frequenti con il freddo.

 

Creme idratanti

Le creme idratanti per l’inverno devono essere particolarmente ricche perché la pelle, con il freddo, necessita di maggiore protezione e nutrimento. Il clima rigido, infatti, abbassa le difese naturali della cute e la rende meno elastica e idratata. Le texture dei prodotti invernali devono essere corpose, con formulazioni che contengono ingredienti come il burro di karité, l’acido ialuronico e gli acidi grassi degli estratti vegetali (come omega 3 e 9): tutti elementi con alto potere idratante e antiossidante.

Chi ha la pelle particolarmente secca può optare per l’utilizzo di un olio vegetale per il viso, da aggiungere nella beauty routine invernale alla crema idratante. Quali utilizzare? Quello di mandorla, di oliva, di jojoba o di moringa: tutti prodotti con un effetto protettivo e rigenerante, che regalano alla cute protezione e un’importante azione antiage.

 

Maschere nutrienti

Durante l’inverno, per nutrire la pelle particolarmente secca, si può anche ricorrere alle maschere di bellezza. Oltre ai prodotti che si possono trovare nei negozi specializzati si può provare a utilizzare degli ingredienti naturali per realizzare a casa degli impacchi efficaci contro il freddo. Una delle maschere di bellezza più semplici da fare è quella che si prepara con due cucchiai di yogurt bianco, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un cucchiaio di miele. Basta amalgamare i tre ingredienti in un recipiente fino ad ottenere un composto omogeneo. L’impacco va poi applicato sul viso e lasciato in posa per circa 20 minuti, prima del risciacquo con acqua tiepida.

 

Mani e labbra

Durante l’inverno non bisogna dimenticare di prendersi cura anche di mani e labbra, particolarmente esposte in questo periodo alle basse temperature. Per proteggere le mani, oltre a indossare dei guanti nelle giornate fredde, è importante utilizzare delle creme idratanti che abbiano delle formulazioni – a base, ad esempio, di olio di oliva e il burro di Karité – capaci di favorire la rigenerazione cellulare.

Le labbra vanno sempre difese utilizzando rossetto e burro cacao, preferendo prodotti che contengono vitamina E, tea tree oil o cera d’api, tutti elementi capaci di creare una barriera naturale contro il freddo.