Anche i bambini molto piccoli sanno distinguere i diversi tipi di parole
Anche i bambini molto piccoli sanno distinguere i diversi tipi di parole

A scuola risulta una delle materie più ostiche per molti, eppure i bambini capiscono le basi della grammatica poco dopo la nascita, già a 8 mesi di età, ben prima di iniziare a parlare. Lo rivela uno studio del centro di neuroscienze dell'Università di Parigi, che ha indagato le capacità di linguaggio dei bambini piccoli. I ricercatori hanno scoperto che già a 8 mesi i piccoli sono in grado di distinguere tra parole funzionali - come articoli, pronomi o preposizioni - e parole di contenuto, cioè nomi, verbi o aggettivi.
 

Bambini e grammatica

Il team francese, nella ricerca pubblicata sulla rivista Current Biology, spiega che i bambini possono comprendere le regole della costruzione grammaticale molto prima del previsto, anche se non iniziano a mettere insieme le parole fino a quando non hanno circa due anni.
"Qui, dimostriamo che stanno già imparando la grammatica mentre iniziano a imparare le parole", spiegano i ricercatori, che hanno osservato 175 bambini mentre guardavano dei display circolari associati ad alcune parole. Sono stati misurati i tempi impiegati dai bambini nel guardare i cerchi, che corrisponde alla quantità di attenzione dedicata al suono.

Si è così scoperto che i piccoli capivano che le parole funzionali erano più frequenti e venivano prima delle parole di contenuto, ma che queste erano più 'importanti'. I ricercatori spiegano che la grammatica viene considerata materia complessa per i piccoli ma non è così. I risultati mostrano che i bambini sono stati in grado di adattarsi rapidamente a nuove parole di contenuto, e mostrano scarso interesse per le parole di funzione.
Il team accademico spiega che "I nostri risultati suggeriscono che i bambini di otto mesi sono sensibili alla frequenza e alle informazioni connesse con le parole. Inoltre, usano queste informazioni per costruire rappresentazioni rudimentali della grammatica".