5 oli vegetali diversi per le varie tipologie di pelle

Di Argan, di canapa, di macadamia, di semi di lino e di nocciola: ecco 5 oli vegetali da scegliere a seconda della tipologia di pelle

28/09/2021 - di Redazione
Oli vegetali strumenti di bellezza

Gli oli vegetali sono fra gli ingredienti naturali più indicati per la cura e la protezione della pelle. Ne esistono varie tipologie, con benefici differenti e ideali per favorire la giusta idratazione della cute. Scopriamone 5 tra i più comuni ed efficaci, da scegliere in base alla natura del derma.

 

Olio di Argan per tutte le tipologie di pelle

L’olio di Argan è uno degli oli vegetali più comuni e importanti. Ricchissimo di acidi grassi essenziali e potenti antiossidanti, questo prodotto di bellezza si può usare su tutte le tipologie di cute, anche quelle molto secche o grasse. Ideale per rendere morbida la pelle, l’olio di Argan aiuta anche a cicatrizzare, combattere l’acne e rinforzare le unghie. Si può applicare anche sui capelli, per nutrirli e renderli naturalmente più morbidi.

 

Olio di canapa per pelli secche e irritate

L’olio vegetale di canapa, grazie alla sua formulazione ricca di omega 3 e 6, è il prodotto giusto se si vuole dare elasticità alla pelle, se c’è bisogno di dare sollievo a una cute molto disidratata ed irritata. I radicali liberi contenuti all’interno dell’olio di canapa, inoltre, ne fanno un potente siero anti-età, capace di rigenerare il derma e di preservarne la bellezza. È molto indicato anche per effettuare massaggi rilassanti.

 

Olio di macadamia per pelli sensibili

Chi ha una cute molto sensibile dovrebbe utilizzare spesso l’olio di macadamia nel proprio rituale di bellezza. Questo prodotto, infatti, oltre ad avere un altissimo potere nutriente ed idratante, è in grado di lenire rossori e bruciori e ha un effetto calmante ed emolliente sulla pelle irritata. Si tratta di un olio vegetale molto secco, che non lascia il derma unto, perfetto anche per essere utilizzato sui capelli, per idratare e nutrire le punte e il cuoio capelluto.

 

Olio di semi di lino per le pelli mature

L’olio di semi di lino è ricco acidi grassi, vitamina E e polifenoli, ingredienti capaci di combattere efficacemente i radicali liberi e di prevenire l’invecchiamento cutaneo. Proprio per questo è molto indicato sulle pelli mature. È un prodotto che riesce anche a migliorare l’elasticità del derma e a rafforzarlo contro gli agenti esterni.

 

Olio di nocciola per la pelle grassa

Molto indicato per chi soffre di acne, l’olio di nocciola è un autentico toccasana per la pelle grassa, perché è in grado di regolare l’eccesso di sebo. Il suo utilizzo quotidiano – sia sul viso che sul resto del corpo – previene anche la formazione di punti neri e restringe in modo naturale i pori della pelle; si assorbe molto facilmente e non lascia il derma unto.