{{IMG_SX}}Ravenna. 10 novembre 2007 - Una 'stanza per le coccole' nella stazione ferroviaria, un luogo riservato e attrezzato per le mamme con bimbi piccoli in attesa del treno. A inaugurarla per la prima volta in Italia è stata la città di Ravenna.

Nella speciale stanza si trovano scalda-biberon, fasciatoio e pannoloni. La proposta è stata fatta alle Ferrovie dello Stato dall'assessore alle Pari Opportunità del Comune sulla scia di iniziative analoghe avviate a Ravenna al Centro di medicina preventiva dell'ospedale e alla seconda Circoscrizione.

Per l'ente ferrovie si tratta di ''un'ulteriore iniziativa per migliorare i servizi delle stazioni, a partire dalle sale con il divieto di fumo fino ad una maggiore illuminazione''.