8 gen 2022

Roma, volo salvavita da Cagliari per un neonato di 20 giorni, ustionato e positivo

Il Falcon 50, decollato dall'Aeroporto militare di Ciampino, è atterrato a Cagliari dove è stato immediatamente effettuato
l'imbarco del piccolo paziente 

Roma, 8 gennaio 2022 - Volo urgente questo pomeriggio 8 gennaio da Cagliari a Roma per salvare un neonato di 20 giorni in pericolo di vita effettuato da un C-130J della 46esima brigata aerea dell'Aeronautica Militare.

I medici del Presidio ospedaliero "Duilio Casula" di Monserrato (Cagliari), essendo il piccolo ustionato e positivo al Covid, hanno allertato la prefettura di Cagliari per attivare il trasporto d'urgenza al "Bambino Gesù" di Roma.

La richiesta è stata immediatamente trasmessa dalla prefettura alla Sala situazioni: gestione e coordinamento della missione sono stati affidati alla Sala operativa del Comando delle operazioni aerospaziali dell'Aeronautica Militare con sede a Poggio Renatico.

Il Falcon 50, decollato dall'Aeroporto militare di Ciampino, è atterrato a Cagliari dove è stato immediatamente effettuato l'imbarco del piccolo paziente all'interno di una apposita culla termica, di un' équipe medica e di due familiari. Il velivolo è
ripartito poi alla volta di Ciampino, dove è atterrato intorno alle 23.

La particolare ambulanza "a pressione negativa" ha contribuito a prevenire il rischio da contagio e a consentire il rispetto delle procedure e misure precauzionali connesse all'emergenza sanitaria. Una volta che il velivolo è atterrato a Ciampino, il neonato è stato trasportato in ambulanza al Bambino Gesù di Roma.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?