quotidiano nazionale
19 giu 2022
19 giu 2022

Violenze sessuali su una minorenne, un 23enne arrestato a Roma

Il 23enne ha più volte inseguito più volte una ragazzina, palpeggiandola per strada. La vittima, spaventata, è riuscita a fuggire e ha sporto denuncia

19 giu 2022
featured image
Violenza sulle donne
featured image
Violenza sulle donne

Roma, 19 giugno 2022 – Violenta una ragazza minorenne, arrestato dopo mesi di ricerche. L’autore della violenza sessuale è un nigeriano di 23 anni, che avvicinato più volte la ragazzina a Roma, mettendole le mani addosso. Prima l’ha agganciata sull’autobus con apprezzamenti pesanti, poi l’ha inseguita per strada palpeggiandola. Il ragazzo è finito in manette, ieri i poliziotti lo hanno raggiunto con un’ordinanza cautelare del Tribunale di Roma.

Approfondisci:

Violenza sessuale di gruppo in un b&b di Roma, vittima una 17enne: due arresti

Il 23enne è gravemente indiziato di violenza sessuale aggravata e continuata. Dalle indagini, è emerso che il giovane, nel mese di aprile, in più occasioni aveva avvicinato una minore sull'autobus di linea, rivolgendole apprezzamenti non graditi. In alcune di queste circostanze, il ragazzo era arrivato anche a palpeggiarla. Lo scorso 8 maggio, la vittima, dopo essere scesa dall'autobus, era stata nuovamente seguita dal ragazzo che, dopo averle rivolto apprezzamenti, si era avvicinato palpeggiandola.

Spaventata, la ragazza si è rifugiata presso un'abitazione in prossimità della fermata e il giorno dopo si era rivolta agli uffici di Polizia, sporgendo denuncia di quanto accaduto. Al termine delle attività di indagine, è stata richiesta e ottenuta una misura cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?