Sabato 13 Luglio 2024

Roma, bacia in bocca un bambino al ristorante. 48enne arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata

I fatti sono avvenuti a metà giugno in un locale in zona Re di Roma. La famiglia del bimbo era con lui: il padre ha fermato l’aggressore

Intervento dei carabinieri

Intervento dei carabinieri

Roma, 21 giugno 2024 – Bacia in bocca un bambino al ristorante, davanti alla sua famiglia: un 48enne è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata. L’uomo si sarebbe avvicinato al tavolo dove il bimbo stava mangiando, per poi baciarlo inspiegabilmente. L’atto è stato immediatamente interrotto dal padre, che ha poi allertato il 112, che ha poi identificato il responsabile. I fatti sono avvenuti a metà giugno in un locale nella zona Re di Roma

Dopo l’analisi dei resoconti raccolti degli agenti coordinati dalla Procura della Capitale, i pm hanno chiesto e ottenuto dal giudice per le indagini preliminari una misura di custodia cautelare per l’uomo. È stato quindi accompagnato in carcere  dagli investigatori del distretto San Giovanni, che hanno eseguito l’arresto