Carabinieri
Carabinieri

Roma, 23 giugno 2021 - Era destinatario di cinque mandati di arresto europeo il truffatore internazionale rintracciato dai Carabinieri di Roma e immediatamente portato in carcere. Ricercato in campo internazionale, un cittadino della Repubblica Ceca di 52 anni era riuscito a far perdere le sue tracce e si era nascosto in Italia.

I Carabinieri lo hanno scovato nella zona di via di Monti di Pietralata, dove si era stabilito eludendo i provvedimenti di cattura a suo carico per una serie di reati commessi tra il 2013 e il 2016. Per individuarlo sono stati necessari una lunga serie di servizi di osservazione e pedinamento.

Rischia una condanna a 27 anni di carcere

Il truffatore della Repubblica Ceca non “vantava” solo un record di mandati di arresto europei: il cumulo delle pene per i reati commessi dal 52enne arriva a ben 27 anni di reclusione. Intanto è stato sottoposto ad arresto provvisorio ai fini della consegna alle autorità della Repubblica Ceca: attende l’estradizione nel carcere romano di Regina Coeli.