Controlli per l'obbligo del Super Green pass a Roma
Controlli per l'obbligo del Super Green pass a Roma

Roma, 7 dicembre 2021 - Super Green pass: nella Capitale, ieri, primo giorno di introduzione della certificazione verde rafforzata ci sono stati quasi 14 mila controlli; 73 le persone sanzionate perché non in regola e 3 attività chiuse temporaneamente.
Roma, Super Green pass: prima multa di 400 euro a 50enne in metro senza certificato verde

Sono state 13.751 le persone controllate ieri, prima giornata di entrata in vigore del Super Green pass, per il rispetto delle norme sulla certificazione verde anti-Covid, nel territorio della Città Metropolitana di Roma. 
Covid Lazio, al via nuova piattaforma epidemiologica e campagna sui vaccini 5-11 anni

È quanto fa sapere la Prefettura di Roma. I controlli sono stati effettuati su tutto il territorio della Città Metropolitana, compresi anche gli altri Comuni, ma la maggior parte dei numeri arrivano dalla Capitale. 
Covid Lazio 5 dicembre, oggi 1.549 casi. Effetto super green pass: vaccini a +55%






Trovato anche chi aveva violato la quarantena

Sulle 13.751 persone controllate, in particolare, ne sono state sanzionate 73, perché non in regola con il green pass, sia nella versione base che super, lì dove obbligatorio. Le sanzioni alle persone che non indossavano la mascherina nei luoghi dell'ordinanza sono state 41. 
Gli esercizi commerciali controllati sono stati, invece, 819, mentre i titolari di attività sanzionati sono stati 8 e di questi 3 sono stati colpiti con la sanzione di chiusura provvisoria. Una persona, infine, è stata denunciata per inosservanza per aver violato la quarantena fiduciaria.