3 gen 2022

Scuola Lazio, ordinanza sull'obbligo Dad. La Regione: "Fake news, subito azioni legali"

La notizia sul rientro in Dad per le scuole superiori sta circolandosui social, ma la Regione avverte: "Notizia falsa, attiveremo azioni legali per individuarne gli autori"

featured image
Manifestazione contro la Dad

Roma, 3 gennaio 2022 – Dad obbligatoria nel Lazio: la notizia si diffonde sui social, ma è una fake news. “Si tratta di una notizia falsa e la Regione attiverà fin da subito tutte le azioni legali per individuarne gli autori”, annunciano dalla Regione Lazio. Oggi il Lazio è entrato in zona gialla, il dilagare della variante Omicron preoccupa.

''Sta circolando in queste ore sui social – continua la nota – una fake news in cui si annuncia una imminente ordinanza per avviare la didattica a distanza nelle scuole statali superiori del Lazio fino al 18 gennaio. È utile ribadire che tutte le misure applicate nella gestione dell'epidemia Covid-19 vengono comunicate esclusivamente sui canali ufficiali della Regione Lazio''.

Vaccino obbligatorio, presidi contrari

Tra oggi e domani è prevista una riunione dei ministri alla Salute e all’Istruzione con tutti i sindacati per valutare quali misure adottare in vista del rientro a scuola dopo l’Epifania. Sul piatto, la possibilità di fare entrare in classe “solo i bambini e i ragazzi vaccinati, ipotesi che non ci troverebbe d'accordo”, dice Mario Rusconi, presidente dell'Associazione Presidi di Roma e del Lazio.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?