Un arresto dei carabinieri
Un arresto dei carabinieri

Roma, 12 agosto 2021 - Dopo aver provocato un incidente in cui sono rimaste ferite gravemente due persone, si è dato alla fuga. Ma il pirata della strada è stato rintracciato dalla polizia locale e denunciato. Si tratta di un cittadino tunisino di 41 anni, che era scappato senza prestare soccorso alle due vittime dopo essersi reso conto di avere urtato violentemente uno scooter con a bordo due passeggeri. L'incidente è avvenuto ieri in via di Boccea, alla periferia di Roma.

Due le persone rimaste ferite gravemente nello scontro, una donna di 39 anni e un ragazzo di 18 che, al momento dell'impatto, si trovavano a bordo di uno scooter. I due sono stati trasportati in codice rosso al policlinico Gemelli. Sono state le indagini condotte dalle pattuglie del XIII Gruppo Aurelio a permettere di raccogliere gli elementi utili a risalire al proprietario dell'auto, che è stato rintracciato vicino alla sua abitazione. L'uomo è stato denunciato all'autorità
giudiziaria per fuga e omissione di soccorso. Nei suoi confronti anche il ritiro della patente di guida.