Festeggiamenti degli Europei di calcio
Festeggiamenti degli Europei di calcio

Roma, 10 luglio 2021 – É stato identificato dopo ricerche serrate il 25enne che l'altra sera ha dato i numeri durante gli Europei, salendo perfino su una “pantera” della polizia mentre gli agenti erano impegnati nei controlli. È successo durante i festeggiamenti in piazza per la partita di calcio Italia-Spagna di martedì scorso, la sera del 6 luglio. Il ragazzo, arrestato per droga, è solo il primo delle numerose persone intercettate durante i bagordi, nelle prossime ore gli investigatori contano di fermare gli altri giovani coinvolti.

Il giovane, il 25enne C.C., è stato individuato in zona Gregna Sant'Andrea ed è stato oggetto di perquisizione domiciliare. Le serrate ricerche, messe in campo dagli agenti della Digos e dagli uomini della Sezione Falchi della Squadra Mobile di Roma, hanno consentito di individuare il 25enne, protagonista di alcune intemperanze. Durante la festa, è salito sul cofano e il tetto di un'auto della polizia presente in strada per il controllo del territorio, mentre gli agenti erano impegnati nella gestione della viabilità andata in tilt per i festeggiamenti.

Nel corso della perquisizione dell'abitazione del 25enne, gli investigatori hanno trovata anche della droga in quantità sufficiente per procedere all'arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nei suoi confronti anche la denuncia in stato di libertà per il reato di vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate.

Nelle prossime ore verrà inoltre emesso a carico del giovane il divieto d'accesso alle aree urbane da parte del Questore e dovrà risarcire gli eventuali danni cagionati all'autovettura che, ad una prima stima, sembrerebbero essere di alcune centinaia di euro. Un caso simile è successo l'altro giorno sempre a Roma, dove un giovane è stato "interdetto" dal quartiere di Trastevere dopo un'eplosione di violenza che ha portato al danneggiamento di un locale.