Una tranvia a Roma
Una tranvia a Roma

Roma, 28 maggio 2021 - La sindaca di Roma Virginia Raggi ha annunciato su Facebook l’intenzione del Comune di realizzare il progetto della tranvia su viale Palmiro Togliatti, che collegherà il quartiere di Ponte Mammolo con la zona di Cinecittà, entrambi nella periferia Est della Capitale.

L’opera pubblica è finanziata con 184,2 milioni di euro e dovrebbe essere completata in tempo per il Giubileo del 2025, anche se non c’è una data ancora certa per l’avvio dei lavori, che dovrebbero cominciare entro il 2022: “Un progetto voluto da cittadini e comitati di quartiere. Noi lo abbiamo inserito nel nostro programma di opere per Roma, ed ora, dopo aver ottenuto i fondi ministeriali, siamo pronti a realizzarlo”, ha spiegato Raggi.

L’infrastruttura nel dettaglio

Nel video postato dalla sindaca è visibile l’intero progetto della tranvia: “La nuova linea sarà lunga 8 chilometri e collegherà la stazione metropolitana di Ponte Mammolo (linea B) con quella di Subaugusta (linea A), scambiando con la nuova linea C presso il nodo di Centocelle e con la linea ferroviaria regionale Tiburtina-Tivoli alla fermata Togliatti”, ha spiegato più nel dettaglio Raggi.

Attualmente, per giungere da un capolinea all’altro, in metropolitana è necessario fare un lungo tragitto, mentre con gli autobus sono previsti almeno due cambi. Invece, la tranvia, che taglierà attraverso viale Palmiro Togliatti, consentirà ai cittadini di risparmiare tempo: “È un bel progetto atteso da oltre 15 anni, strategico per tutto il quadrante Est. Continuiamo ad aumentare la mappa di linee tranviarie pensate per la Capitale", ha concluso la sindaca di Roma.

Gli altri progetti finanziati e annunciati da Gualtieri

Il candidato sindaco alla Capitale Roberto Gualtieri, del Partito Democratico, pochi giorni fa aveva annunciato cinque opere pubbliche nel futuro di Roma, sostenendo che “sono già tutte finanziate”, in parte dal Pnrr e in parte da altre risorse nazionali: si tratta di altre tre tranvie, oltre a quella di viale Palmiro Togliatti: Termini-Vaticano-Aurelio (293 milioni di euro), via Tiburtina (23,45 milioni), Termini-Giardinetti-Tor Vergata (213,8 milioni). A queste opere andrebbe aggiunto il prolungamento della metro B da Rebibbia a Casal Monastero.