Foto di repertorio (ANSA)
Foto di repertorio (ANSA)

Roma, 15 maggio 2021 – I finanzieri del Comando provinciale di Roma, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei traffici illeciti nella Capitale, hanno arrestato un pregiudicato ultra 60enne sorpreso a spacciare droga all’interno della sua abitazione in borgata Ottavia.

Trovate dosi di cocaina purissima

Ad attirare l’attenzione delle Fiamme Gialle è stato proprio lo strano viavai di persone sotto casa dell’uomo. Una volta raccolti sufficienti indizi, i militari del 3° Nucleo Operativo Metropolitano hanno fatto scattare il blitz all’interno della palazzina, perquisendo l’appartamento dello spacciatore.

Qui sono state ritrovate numerose dosi di cocaina purissima, ma anche dei bilancini di precisione e del materiale per il confezionamento della droga. Alcune dosi già pronte per essere spacciate sono state infine rinvenute in una cassetta metallica di proprietà dell’uomo, che ora dovrà rispondere dell’accusa di spaccio davanti ai giudici del Tribunale di Roma.