Parco Appia Antica
Parco Appia Antica

Roma, 28 aprile 2021 - Nasce il gemellaggio tra il Parco Letterario e del paesaggio "Jovine" con capofila Guardialfiera (Campobasso) e Agnone (Isernia), e il Parco archeologico dell'Appia Antica.

Un’intesa che sarà firmata nella giornata di domani, e che consolida il progetto culturale, voluto dalla collaborazione tra le due realtà. 

Il progetto molisano

L’iniziativa, condivisa dalla Regione Molise, assessorato Turismo e Cultura, prevede collaborazioni con Parchi nazionali e internazionali.

Tra i comuni firmatari del Parco intitolato allo scrittore molisano spiccano Filignano (Isernia), Pietracatella (Campobasso), Pietrabbondante (Isernia), Campodipietra (Campobasso), San Giuliano del Sannio (Campobasso), Guardiaregia (Campobasso) e Petrella Tifernina (Campobasso). 

Le parole del presidente della Regione Molise

"Occorre puntare, e noi lo faremo, su cultura, turismo e ambiente - ha dichiarato il presidente della Regione Molise Donato Toma, a proposito del progetto -. Non abbiamo alternative. Consapevolmente appoggeremo i Parchi e lo faremo oggi, domani e sin quando ci saremo per farlo". 

Una collaborazione che è stata resa possibile grazie al Direttore del Parco archeologico dell'Appia Antica, Simone Quilici, a cui si rivolgono parole di ringraziamento da parte dei centri molisani.